“Scioglievolezza”al cioccolato senza glutine

Nulla, alzi la mano chi riesce a resistere ad una fetta di torta al cioccolato. Non so voi … io riesco a stento a trattenere (ammesso che sia possibile) le mie  ghiandole salivari a secernere la cosidetta “acquolina in bocca” davanti ad un dolce al cioccolato, di qualsiasi forma e tipo. Complice uno di quei pomeriggi che amo definire “free”, ho preparato questa torta la cui ricetta mi aveva ispirato per la sua semplicità in termini di ingredienti, per la sua rapidità e facilità di esecuzione. Una volta sfornata, dovendo assolutamente fare le foto per il blog … vuoi non fare una fotografia dell’interno per mostrarne la consistenza? Quindi … zac!

Per non farci mancare nulla, vuoi non immolarti alla causa di testare l’appetibilità della tua preparazione, prima di offrirla alle fauci esigenti del lui di casa? Posso garantirvi che il sacrificio è stato alquanto difficile … 😉

Bando alle ciance … vi lascio la ricetta di questa tenerissima torta al cioccolato senza glutine scovata sul blog “Profumo di cannella e cioccolato” di Valentina. Se non avete problemi di intolleranza, potete sostituire l’amido di mais con quello di frumento. Enjoy the recipe! 😉

Ingredienti

img_6100

  • 200 gr di ricotta vaccina
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 75 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 40 gr di gocce di cioccolato
  • 30 gr di maizena
  • cacao amaro q.b
  • burro q.b

 

La preparazione è veramente molto semplice!

Separate gli albumi dai tuorli. Montate i bianchi in una terrina con un pizzico di sale e teneteli da parte. Scaldate il forno a 180° C in modalità ventilato.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente aggiungendo qualche cucchiaio di latte per facilitare lo scioglimento ed amalgamare bene il tutto. Nel frattempo montate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungetevi la ricotta, la maizena, le gocce di cioccolato ed infine gli albumi mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli.

Imburrate una teglia con cerniera di circa 18 cm di diametro ed “infarinate” con cacao amaro. Versate il composto nella teglia ed infornate per circa 35 min. Trascorso il tempo, spegnete il forno e lasciate la torta all’interno per circa 10 minuti.

Squisitamente energetica e cioccolatosa, per nulla stucchevole, si adatta perfettamente ai freddi pomeriggi che ci stanno facendo compagnia in questo inizio anno. Se invece al mattino siete tra quelli che “non esco di casa senza aver fatto una ricca e corroborante colazione!”, beh … questa è la ricetta che fa al caso vostro senza lasciarvi troppi sensi di colpa! 🙂

img_6104

img_6112

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...