Pumpking spice latte

L’estate è ormai un lontano ricordo; agosto sembra essere appena passato ed ecco che siamo già in pieno autunno. Quando le foglie iniziano a cambiare colore ed in ogni angolo scorgi zucche di ogni forma e varietà ne hai la certezza… autumn is coming! 😉 La mia fantasia, come ogni anno in questo periodo, vola in Inghilterra. Quanto sarebbe stupendo prendere un aereo diretto a Londra per vivere l’atmosfera festosa che in questo periodo nei paesi d’origine anglosassone anima ogni via e l’ingresso di ogni casa? Adoro il fervore con il quale gli inglesi si apprestano a decorare, addobbare, allestire negozi ed abitazioni a seconda della festività! In questo periodo ogni negozio è un tripudio di decori di ogni forma e colore, di dolci a base di zucca ed ogni uscio viene decorato con lanterne, foglie, ragni, scheletri ed oggetti grotteschi per festeggiare All Hallows’ Eve Day (abbreviato in Halloween), la fine dell’estate e l’inizio del nuovo anno. Il 31 Ottobre infatti, secondo usanze celtiche, si festeggia Samhain, ovvero la fine dell’estate. Per le popolazioni prettamente agricole, l’anno nuovo iniziava di fatto il 1° Novembre ed il 31 Ottobre le famiglie erano solite ringraziare gli spiriti per i raccolti estivi lasciando sull’uscio della propria abitazione dolcetti e leccornie in modo da ingraziarsi le anime dei defunti e guidarne il cammino decorando zucche nelle quali inserire lumi.

fullsizerender-34
Foto by @juliahengel

Solo in questo periodo, giusto per rimanere in tema ;), una nota catena di caffetterie di origine statunitense, si predispone alla preparazione di non so bene quanti Pumpking spice latte, una dolce e calda bevanda speziata a base di latte e sciroppo di zucca. Mah, come si dice? “Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto”… non potendo, ahimè, prendere il primo volo per Londra per assaporare e vivere l’atmosfera halloweeniana ed assaggiare questa golosità “zuccosa”, ho deciso di navigare sul web per cercare una ricetta che potesse portarmi a casa un briciolo di quell’atmosfera. 🙂

Quindi ecco a voi la ricetta di un cremoso Pumpking spice latte homemade! Il risultato è veramente ottimo ed aggiunge un tocco “zuccoso” al classico cappuccino. La ricetta originale prevede l’uso di latte vaccino ed una guarnizione di panna montata. Per chi preferisce rimanere sul light o chi ha problemi d’intolleranza al lattosio, può optare, come ho fatto io, per una versione con latte di mandorla e senza panna. Vi garantisco che il risultato non vi deluderà. 🙂

TrIcK Or tReAt? A voi gli ingredienti …

img_4693

Per lo sciroppo di zucca:

  • 300 gr circa di purea di zucca (circa metà zucca cotta al vapore)
  • 250 ml di acqua
  • 60 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaino colmo di cannella
  • mezzo cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato o in polvere

Far cuocere la zucca per circa 20 min fino a quando riuscirete a pungerla completamente con i rebbi di una forchetta. Aggiungere la polpa in un pentolino nel quale avrete messo lo zucchero, l’acqua e le spezie. Mescolare il tutto e cuocere per circa 15 min. Trascorso il tempo frullate la purea ottenuta con un minipimer.

Montate il latte vegetale (io ho usato circa una tazza di latte di mandorla) od il latte vaccino. Se non avete lo schiumatore, potete scaldare semplicemente il latte in un pentolino.

In una tazza aggiungete 2 cucchiaini colmi di sciroppo di zucca, una tazzina di caffè espresso ed infine il latte. I più golosi possono aggiungere in cima della panna montata spolverizzandola con un pizzico di cannella in polvere.

Vi avanzerà sicuramente dello sciroppo che potrete conservare in un barattolo in modo da poterlo consumare per un altro pumpking spice latte oppure provando a spalmarlo su una galletta di grano saraceno o, se preferite, su una fetta di pane ai cereali tostato… una delizia! 😉

img_4719

Ecco a voi 2 caldi e speziati bicchieri di Pumpking spice latte… il bicchiere in primo piano era per il mio goloso che digerisce anche i sassi per cui ho usato latte vaccino; per il secondo, nelle retrovie, ho usato latte di mandorla.  Enjoy it while it lasts! 😉

Veramente deliziosi e non stucchevoli, per colazione o per merenda … provate per credere!

Spero che questo volo oltremanica vi sia piaciuto 😉 … al prossimo post!

img_4829

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...