Mousse di yogurt greco con coulis di mirtilli

La domenica è abitudine di famiglia riunirsi tutti insieme a cena. Adoro quei momenti… me li immagino sempre come ritrovi alla “Mulino Bianco” dove ci si siede intorno ad una tavola apparecchiata con tovaglie in lino bianco che profumano di bucato, piatti di porcellana e bicchieri splendenti “alla Mastrolindo”. Tralasciando questa tipologia di suppellettili e, quindi, ogni genere di fantasticheria, quello che non manca la domenica sera è il piacere di stare insieme, di scambiare quattro chiacchere in allegria ed in compagnia. Se ci si aggiunge anche qualche sorsata di vino fresco… la serata scivola via alla velocità della luce. Vi capita mai di avere il desiderio di poter fermare il tempo? I momenti più piacevoli della vita sono sempre troppo fulminei! Forse, proprio perchè così brevi, andrebbero assaporati appieno! Ma, bando alla leziosità….

É mia abitudine pensare al dolce da presentare la domenica sera a cena alcuni giorni prima… il mercoledì, giorno che sancisce la metà della settimana, solitamente mi ritrovo a pensare a quale tipo di dolce potrebbe allietare il palato di tutti i presenti: dolce al forno, dessert cremoso, dolce al cucchiaio?

La scorsa settimana la scelta è ricaduta su una cremosa mousse letta su un bellissimo giornale di cucina preso alla Coop … ovviamente, io ho dovuto apportare le mie modifiche del caso alla ricetta originale che prevedeva ben mezzo kg di mascarpone! Volendo evitare indigestioni e grandi assunzioni di Alka Seltzer a tutti i commensali, ho prontamente sostituito il mappazzone di mascarpone con lo yogurt greco che, per consistenza e cremosità, assomiglia molto all’ingrediente in origine previsto dalla ricetta.

Ecco gli ingredienti per circa 6 vasetti …

Processed with Snapseed.

150 gr di zucchero di canna

6 tuorli

le zeste di 1 limone non trattato

500 gr di yogurt greco Total Fage

200 ml di panna fresca

50 ml di grappa

3 cucchiai di zucchero di canna

300 gr mirtilli

Preparazione:

Separate i tuorli dagli albumi e montate i rossi con i 150 gr di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e consistente. In una ciotola capiente ammorbidite lo yogurt greco con una spatola, aggiungete le zeste di limone mescolando bene. Incorporate la montata di zucchero e uova allo yogurt ed amalgamate delicatamente il tutto. Montate la panna ed aggiungetela al composto di uova e yogurt mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

In un pentolino scaldate i 3 cucchiai di zucchero fino a formare del caramello, aggiungete i mirtilli tenendone da parte qualcuno per la decorazione, sfumate infine con la grappa. Fate bollire per 5 minuti, poi fate raffreddare la salsa ottenuta.

Se volete ottenere una salsa meno rustica, il mio consiglio è quello di filtrare la salsa con un colino a fori piccoli in modo da eliminare la buccia dei mirtilli.

Una volta fredda potete inserire uno/due cucchiai di salsa ai mirtilli nei vasetti di vetro, versatevi sopra la crema di yogurt e uova ed ultimate con un ultimo strato di salsa. Ricoprite con mirtilli freschi e fate riposare in frigorifero per circa 4 ore prima di servire.

Et voilà… il vostro dolce al cucchiaio è pronto! Si tratta di una vera e propria goloseria ideale per una cena in famiglia o tra amici.

I mirtilli e le zeste di limone sono due ingredienti cardine che rinfrescano il palato dalla cremosità e corposità della crema di yogurt e panna. Farete un figurone!

Spero che la ricetta vi abbia ingolosito! 😉 Al prossimo post!

Processed with Snapseed.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...