Plumcake allo yogurt con lamponi

Non vi capita mai di alzarvi la mattina ed avere voglia di prendervela con calma? É un piacere svegliarsi, aprire le finestre per far entrare quell’aria fresca ed ormai frizzantina delle mattine di settembre e dedicarsi ad apparecchiare la tavola per la colazione di tutta la famiglia. Assorbiti dalla routine lavorativa e dalla frenesia della vita odierna spesso sacrifichiamo il pasto più importante della giornata (a furia di sentirlo dire in tutte le salse l’ho imparato anch’io!) trangugiando velocemente 2 biscotti ed un caffè.

La colazione risulta essere il mio pasto preferito… mai e poi mai mi passerebbe in mente di uscire di casa senza prima essermi presa quel quarto d’ora di silenzio dove posso iniziare la giornata con la giusta dose di energia e dolcezza ma, soprattutto, mai mi verrebbe in mente di limitarmi ad un caffè e due miseri biscottini. Mi ridurrei alla stregua di quella tizia ansiogena che nella pubblicità di un noto prodotto per la colazione (che ora mi sfugge) diceva: “A pranzo un panino e adesso non ci vedi più dalla fame?”…O forse, data la frase, il prodotto è classificabile tra gli spezzafame di metà pomeriggio?

Beh … questo poco importa ma vi lascia comunque capire quanto io ami i prodotti da forno industriali! Buondì, Kindercerali, Tegolini, Fiesta e compagnia bella entrano in questa casa dopo un attento e scrupoloso screening degli ingredienti apposti sul retro delle confezioni … dicendo così vi sarete fatti l’idea che io sia una specie di signorina rottermaier ma, in realtà, è che preferisco di gran lunga preparare con le mie mani quella che sarà la nostra colazione, scegliendo gli ingredienti ed abbinandoli secondo l’estro del momento.

A detta di quel santo uomo che condivide con me la sua esistenza, il risultato dei dolci fatti in casa è molto più genuino ed appetitoso anche se, con sua immensa gioia, ogni tanto riesce ad infilare nel carrello della spesa alcune confezioni la cui lista degli ingredienti farebbe accaponare la pelle a chiunque.

Ad ogni modo… la ricetta di questi plumcake, fragranti e dolci al punto giusto, la dedico a chi come me condivide la mania dei prodotti genuini, a chi detesta vedere la lista infinita di E471, E322, E160a che fa immancabilmente capolino sul retro confezione di molti prodotti da forno industriali, a chi ama sentire il profumo del lievito vanigliato e la fragranza che aleggia in ogni angolo di casa quando il dolce è nel forno ma, in particolar modo, questi plumcake sono per chi ama prendersi cura di sè partendo dalla colazione e per i non conformisti di oggi, a cui piace coccolarsi prima di dedicarsi alle incombenze quotidiane.

Ingredienti:

Processed with Snapseed.

  • 250 gr di fecola di patate
  • 250 gr di yogurt ai frutti di bosco
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 100 ml di olio evo (in alternativa potete usare l’olio di semi, se non amate il sapore deciso dell’olio extravergine)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 200 gr di lamponi

 


Preparazione:

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unire lo yogurt e l’olio. Setacciare la fecola con il lievito ed incorporarla al composto poco per volta mescolando dal basso verso l’alto. Amalgamare bene gli ingredienti.

Riempire gli stampi da plumcake per 2/4, aggiungere 4 lamponi per stampo e ricoprire con altro composto.

Cuocere in forno a 180°C per 20 min controllando di tanto in tanto la cottura.

Rimarranno molto soffici per via della fecola che li rende adatti anche a chi è intollerante al glutine o celiaco.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, vi assicuro che  questi plumcake sono molto soffici e la loro dolcezza viene stemperata dal sapore acidulo dei lamponi!

P.S Nel caso vi mancassero gli stampini da plumcake, potrete ripiegare su dei classici stampini da muffins, come ho fatto io con il composto che avanzava!

Arriverderci al prossimo post! 😉

Processed with Snapseed.

Annunci

2 thoughts on “Plumcake allo yogurt con lamponi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...